Chi siamo

La nostra Storia

La cooperativa sociale Kastrom, nasce ad Agropoli nel 2009 da un gruppo di persone provenienti da esperienze nel mondo del lavoro, della ricerca e dell’impegno sociale con lo scopo di promuovere la cittadinanza attiva, il benessere sociale, la tutela della salute, la solidarietà e di prevenire, ridurre, rimuovere le cause di rischio, emarginazione, disagio e di discriminazione in tutte le sue forme e favorire una migliore qualità della vita.

La Kastrom riconosce come propria mission quella di perseguire l’interesse generale della comunità attraverso la costruzione di processi di promozione umana e culturale, la valorizzazione delle reti familiari e delle risorse degli individui attraverso interventi personalizzati e domiciliari nonchè la valorizzazione delle risorse territoriali locali, l’integrazione fra politiche sociali, economiche e di sviluppo, con gli interventi sanitari, scolastici, formativi, di prevenzione e rieducazione e di sicurezza dei cittadini.

Il lavoro di rete, l’integrazione tra il pubblico e il privato sociale, la riduzione del danno e i servizi a bassa soglia, la mediazione culturale e dei conflitti, la sperimentazione di servizi innovativi costituiscono l’impianto pratico metodologico cui la cooperativa si ispira per realizzare i servizi, per garantire la centralità dei diritti, per produrre partecipazione, per raggiungere chi vive situazioni di marginalità sociale.

A partire dalla sua costituzione la cooperativa Kastrom svolge i propri servizi attraverso contratti o convenzioni con Enti Pubblici (Piano Sociale di Zona, Comuni, Provincia di Salerno, Regione Campania) e Privato Sociale.

Inoltre è iscritta: Albo Ministeriale con n. A201389, Albo Regionale sezione A e B, Iscritta alla Prima Sezione del Registro delle associazioni e degli Enti che svolgono attività a favore degli Immigrati istituito dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali con il n. A/849/2013/SA, Albo Regionale degli Enti di Servizio Civile con il codice di accreditamento n.NZ07058

La Carta
dei nostri
Servizi

La cooperativa sociale Kastrom ha adottato la Carta dei servizi nel rispetto degli standard di qualità ed i conformità delle indicazioni della legge 328/2000 “Legge quadro per la realizzazione del sistema integrato di interventi e servizi sociali” e dell’ex art. 26 legge regionale 11/07 – secondo lo Schema generale di riferimento della carta dei servizi sociali nella regione Campania - B.U.R.C. n. 52 del 18 Dicembre 2008.

La cooperativa sociale Kastrom, nasce ad Agropoli nel 2009 da un gruppo di persone provenienti da esperienze nel mondo del lavoro, della ricerca e dell’impegno sociale con lo scopo di promuovere la cittadinanza attiva, il benessere sociale, la tutela della salute, la solidarietà e di prevenire, ridurre, rimuovere le cause di rischio, emarginazione, disagio e di discriminazione in tutte le sue forme favorire una migliore qualità della vita. La Kastrom riconosce come propria mission quella di perseguire l’interesse generale della comunità attraverso la costruzione di processi di promozione umana e culturale, la valorizzazione delle reti familiari e delle risorse degli individui attraverso interventi personalizzati e domiciliari nonchè la valorizzazione delle risorse territoriali locali, l’integrazione fra politiche sociali, economiche e di sviluppo, con gli interventi sanitari, scolastici, formativi, di prevenzione e rieducazione e di sicurezza dei cittadini.

Il lavoro di rete, l’integrazione tra il pubblico e il privato sociale, la riduzione del danno e i servizi a bassa soglia, la mediazione culturale e dei conflitti, la sperimentazione di servizi innovativi costituiscono l’impianto pratico metodologico cui la cooperativa si ispira per realizzare i servizi, per garantire la centralità dei diritti, per produrre partecipazione, per raggiungere chi vive situazioni di marginalità sociale. A partire dalla sua costituzione la cooperativa Kastrom svolge i propri servizi attraverso contratti o convenzioni con Enti Pubblici (Piano Sociale di Zona, Comuni, provincia di Salerno, Regione Campania) e Privato Sociale.